Il festival delle parole

Puntualmente, con una ciclicità più o meno regolare che farebbe felici il Vico e sorprenderebbe persino...

(continua)

Non passa più
langue in me la voce stantia
trent'anni morir mi basta
in vino celeste e rosso cielo
al caldo tepore dell'anima...

(continua)

Se l'avessi detto a vent'anni mi avrebbero rinchiuso in uno dei tanti manicomi allora ancora esistenti. Non mi chiedete...

(continua)

E' la musica che certe anime hanno dentro, che invece di spartiti riempono pagine su pagine, parole che vengono giù come...

(continua)

A pochi passi da me il giardino secolare d'edera e muschio profuma di cibo. Le età che raccontano i passati di molti gli...

(continua)

  Niente amore questa notte.
Lenzuola intatte, non si suda. Lei dorme e forse sogna il cielo
mentre io, vinto alla grande il...

(continua)

Non è mia ma è bellissima. SAGGEZZA INDIANA Continuerò a credere, anche se tutti perdono la speranza. Continuerò ad amare,...

(continua)

  “La follia è una delle cose più sacre che esistano sulla terra, può dare alla luce cose straordinarie, diventa dolore, ma...

(continua)

Se tento di ridurre la distanza
tra l’esser io e il mio apparire
soccorso chiedo alla scrittura. Tastiera pronta ad essere...

(continua)

Accedi e scrivi sulla BachecaAccedi e scrivi sulla Bacheca o vai sul ForumForum

Dalle vostre pagine

I vostri downloads e le segnalazioni

FaLang translation system by Faboba
Ti piace Nuovapoesia?

La Poesia di Nostradamus

I libri Passato e FuturoI libri Passato e Futuro La Poesia di Nostradamus I libri NuovapoesiaI libri Nuovapoesia