Quindici anni di passione!
Toggle Bar

color

nuovapoesia.com

1 1 1 1 1
Scritto da Carmen Cantatore. Pubblicato in Prosa il 07 Apr 2018.
Hot 675 visualizzazioni 0 preferiti

Senza me la tua voce è un assolo, è diversa dalla mia. 
Insieme sarebbero un duetto ma senza la mia voce sei e rimani un assolo che racconta con le sue ottave e le sue note solo una parte della musica. Insieme avrebbe senso il duetto mentre così non ha senso nemmeno l'assolo perché manca di pause e di picchi nel pentagramma del concerto, manca degli acuti e dei mezzi toni che mi appartengono e due assoli incompiuti non hanno motivo di musicare.
Rimane l'attesa. Il sipario che s'apre. L'ouverture che introduce. 
Il silenzio in sala turbato dal solito maldestro, ignobile, spettatore.


Carmen Cantatore

Autore: Carmen Cantatore

76 577 77

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
1 Non mi piace0

Guarda tutti gli scritti di Carmen Cantatore

Le sue ultime pubblicazioni:

Accedi o registrati per inviare un commento o partecipare
  • Nessun commento trovato
Se il mio bacio t'offende, se ti sembra un castigo, puniscimi anche tu: rendimi il bacio! (C.V.Catullo)
Se il mio bacio t'offende, se ti sembra un castigo, puniscimi anche tu: rendimi il bacio! (C.V.Catullo)
ester - ha risposto al commento n. 727 di La Notte
  • Utenti Online: 0
  • Utenti Offline: 50
  • Ospiti: 367
50 Utenti 490 Articoli 494587 Visite agli articoli

Grazie da Nuovapoesia

Le ultima novità di Nuovapoesia sul tuo desktop Timeline

Le ultima novità di Nuovapoesia sul tuo desktop