Quindici anni di passione!
Toggle Bar

color

Ogni acquisto aiuta Nuovapoesia

Ogni acquisto fatto tramite questo banner aiuta Nuovapoesia

5 1 1 1 1 1 Gradimento medio 5.00 (Voti 1)
Scritto da Gianfranco Pasanisi. Pubblicato in Prosa il 29 Gen 2017.
Hot 1415 visualizzazioni 0 preferiti

Ti conobbi a carnevale
attraente e assai fatale
e sul letto tuo seriale,

in angusto bilocale,

con movenza plateale
ti offristi alle mie voglie
per raccoglierne le spoglie.

La loquela torrenziale,
futile, vuota , assai banale
e a dir poco maniacale
ti svelò stomacale
al mio primo baccanale.

Tu che avevi d’ impudico
finanche l'ombelico
declinavi virginale
il popò condominiale.

Ma sedato il pizzicore
d'ingenuo schermitore
allor ... che insolenza
chiedesti del denaro
a me imberbe, ignaro
e privo d'esperienza.

Non sapevi, te meschina:

dalla sera alla mattina
mi gloriavo avere in dote
delle tasche sempre vuote.

Fu svelata la faccenda
al chiarir della vicenda.
Or intendo: m’irretisti
per far, tosto, repulisti.

In cotanta competenza
tu ci hai la convenienza;  
per siffatta consulenza

non fai mai beneficenza.

Ho afferrato la morale:

qual compenso peritale    
tu fai sesso a carnevale
con tariffa sindacale.

 

 

Or vorresti replicare

la tua prassi abituale

ma per me è inusuale

un amore commerciale.

                 

        Gianfranco PASANISI

          


Gianfranco Pasanisi

53 176 57

3 Non mi piace0

Guarda tutti gli scritti di Gianfranco Pasanisi

Le sue ultime pubblicazioni:

Accedi o registrati per inviare un commento o partecipare
  • Molto spiritosa... con abilità di rime e metrica.
    Ormai anche il mestiere è inflazionato... si lamentano le anziane, ma le giovani si uniscono in utili cooperative!
    Chissà se usano, come in certi bar, pagamento anticipato!

FaLang translation system by Faboba

Se questo sito vi piace, considerate di dare anche un piccolissimo aiuto per il suo sostentamento. Grazie



E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio. (A.Einstein)
E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio. (A.Einstein)
  • Utenti Online: 0
  • Utenti Offline: 52
  • Ospiti: 742
59 Utenti 510 Articoli 719185 Visite agli articoli

Grazie da Nuovapoesia

Le ultima novità di Nuovapoesia sul tuo desktop Timeline

Le ultima novità di Nuovapoesia sul tuo desktop