Semenze allargano il pugno
a spargere sul filo del giorno.
L’aria si è fatta semplice
già lontana dalla morsa gelida.
Sorrido alla lusinga dei risvegli
fedeli, estemporanei e pigri
che dischiudono finestre

sul bucato fresco di giornata

illuminato sui colori di promesse e profumi.
Risvegli allungati sulle cornici a giorno
delle pareti erette dalla frenesia
di progetti da srotolare

e dal mio corpo l'allungarsi d'arti

li vedo andare incontro al mattino.

MicolDaniels

 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
1 Non mi piace0