nuovapoesia.com Scrittori e Poeti del Web

nuovapoesia.com

1 1 1 1 1

Accedi per votare il brano


Gradimento medio 0.00(Voti 0)
Scritto da Gisella Ruzzu. Pubblicato in Poesie il 22 Gen 2023.
36 visualizzazioni 0 preferiti

Rapido come il volo di una rondine
è stato il tempo e ha trascinato i giorni
a perdifiato, in corsa, per seguire
fate morgane, sogni e poi passioni:
cose dissolte in quello che ora sembra
lo spazio breve di un respiro, un battito
di ciglia, ma è la vita intera, invece.
Restano solo oggetti testimoni
di ciò che è stato. Accendono i ricordi,
ma essi non ne hanno: è tutto mio quel peso.
Li tengo fra le mani e sono incredula:
tanti fervori, lotte, desideri
e turbinare inquieto di emozioni,
felicità aspettate ma sfuggite,
tristezze di un momento e poi in cammino
verso una luce nuova che chiamava.
Di tutto quanto fu, resta ben poco
e più nessuno intorno a me a parlarne.


Gisella Ruzzu

21 113 20

  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0

Guarda tutti gli scritti di Gisella Ruzzu

Le sue ultime pubblicazioni:

FaLang translation system by Faboba

Se questo sito vi piace, considerate di dare anche un piccolissimo aiuto per il suo sostentamento. Grazie



L’arte è magìa liberata dalla menzogna di essere verità. (Adorno)
L’arte è magìa liberata dalla menzogna di essere verità. (Adorno)
  • Utenti Online: 0
  • Utenti Offline: 54
  • Ospiti: 203
58 Utenti 697 Articoli 1125072 Visite agli articoli

Grazie da Nuovapoesia

Le ultime novità di Nuovapoesia sul tuo desktop  Timeline

Le ultime novità di Nuovapoesia sul tuo desktop   Timeline