nuovapoesia.com Scrittori e Poeti del Web

nuovapoesia.com

1 1 1 1 1

Accedi per votare il brano


Gradimento medio 0.00(Voti 0)
Scritto da Gisella Ruzzu. Pubblicato in Poesie il 22 Gen 2023.
Hot 350 visualizzazioni 0 preferiti

Rapido come il volo di una rondine
è stato il tempo e ha trascinato i giorni
a perdifiato, in corsa, per seguire
fate morgane, sogni e poi passioni:
cose dissolte in quello che ora sembra
lo spazio breve di un respiro, un battito
di ciglia, ma è la vita intera, invece.
Restano solo oggetti testimoni
di ciò che è stato. Accendono i ricordi,
ma essi non ne hanno: è tutto mio quel peso.
Li tengo fra le mani e sono incredula:
tanti fervori, lotte, desideri
e turbinare inquieto di emozioni,
felicità aspettate ma sfuggite,
tristezze di un momento e poi in cammino
verso una luce nuova che chiamava.
Di tutto quanto fu, resta ben poco
e più nessuno intorno a me a parlarne.


Gisella Ruzzu

21 113 23

  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0

Guarda tutti gli scritti di Gisella Ruzzu

Le sue ultime pubblicazioni:

FaLang translation system by Faboba

Se questo sito vi piace, considerate di dare anche un piccolissimo aiuto per il suo sostentamento. Grazie



Se il proprio treno è in ritardo, la coincidenza partirà in perfetto orario.(A.Bloch, La legge di Murphy)
Se il proprio treno è in ritardo, la coincidenza partirà in perfetto orario.(A.Bloch, La legge di Murphy)
  • Utenti Online: 0
  • Utenti Offline: 54
  • Ospiti: 496
58 Utenti 744 Articoli 2033889 Visite agli articoli 20 Web Links

Grazie da Nuovapoesia

Le ultime novità di Nuovapoesia sul tuo desktop  Timeline

Le ultime novità di Nuovapoesia sul tuo desktop   Timeline