nuovapoesia.com Scrittori e Poeti del Web

nuovapoesia.com

1 1 1 1 1

Accedi per votare il brano


Gradimento medio 3.00(Voti 1)
Scritto da Aurelio Zucchi. Pubblicato in Poesie il 15 Gen 2023.
Hot 531 visualizzazioni 2 preferiti

Non parlarmi della solitudine

se mi vedi assorto, attorcigliato

come il tronco di un ulivo secolare

quando è pronto al bacio del tramonto.

 

Come lui, aspetto il buon raccolto

tra i colori delle genti laboriose,

tra i sussurri e gli schiamazzi antichi

mentre intorno l’aria mossa si fa nuova.

 

Non parlarmi della solitudine

quando invece in mille mi fraziono

con l’aiuto dell’amica fantasia

nel clamore del virar del cielo.

 

Altro che solitudine!


Aurelio Zucchi

17 141 19

  • 0
  • 1
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0

Guarda tutti gli scritti di Aurelio Zucchi

FaLang translation system by Faboba

Se questo sito vi piace, considerate di dare anche un piccolissimo aiuto per il suo sostentamento. Grazie



Non permettere alle tue ferite di trasformarti in qualcuno che non sei. (P.Coelho)
Non permettere alle tue ferite di trasformarti in qualcuno che non sei. (P.Coelho)
  • Utenti Online: 0
  • Utenti Offline: 54
  • Ospiti: 244
58 Utenti 743 Articoli 1942232 Visite agli articoli 20 Web Links

Grazie da Nuovapoesia

Le ultime novità di Nuovapoesia sul tuo desktop  Timeline

Le ultime novità di Nuovapoesia sul tuo desktop   Timeline