nuovapoesia.com Scrittori e Poeti del Web

nuovapoesia.com

1 1 1 1 1

Accedi per votare il brano


Gradimento medio 0.00(Voti 0)
Scritto da Cristiano Sias. Pubblicato in Poesie il 13 Gen 2023.
163 visualizzazioni 0 preferiti

 

Ascolta il focolare, egli ti parla:
in quella cenere è vita che brucia,
per non raccoglierla siete fuggiti
per non amarla l'avete tradito.

L'anima di una casa ama e non muore.
Sarà per sempre nelle pietre immote
a ricordarvi il tempo cancellato,
di quando l'anima era con la sua.

Pallido è l'oro dei limoni inquieti.
Cachi e prezzemoli donino ancora,
a quell'età così misera e breve,
le incerte lacrime d'eternità.


Cristiano Sias

67 991 73

  • 3
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0

Guarda tutti gli scritti di Cristiano Sias

FaLang translation system by Faboba

Se questo sito vi piace, considerate di dare anche un piccolissimo aiuto per il suo sostentamento. Grazie



L’arte è magìa liberata dalla menzogna di essere verità. (Adorno)
L’arte è magìa liberata dalla menzogna di essere verità. (Adorno)
  • Utenti Online: 0
  • Utenti Offline: 54
  • Ospiti: 203
58 Utenti 697 Articoli 1125072 Visite agli articoli

Grazie da Nuovapoesia

Le ultime novità di Nuovapoesia sul tuo desktop  Timeline

Le ultime novità di Nuovapoesia sul tuo desktop   Timeline