nuovapoesia.com Scrittori e Poeti del Web

nuovapoesia.com

1 1 1 1 1

Accedi per votare il brano


Gradimento medio 4.00(Voti 1)
Scritto da Carmen Cantatore. Pubblicato in Poesie il 05 Gen 2023.
Hot 2098 visualizzazioni 0 preferiti

 

Paradigmi d'oscure memorie

bruciano e consumano l'ora

che d'imminente travaglio

angosciosa dispose le foglie sue

nei silenti archi del sordo sentire.

E bruciano e consumano l'aria

che si profonde in speme d'oblio cui,

immagine del trapassato tempo,

disperde come il tragico inganno

che rasentò sinuoso nella mente

parco di sogni, opulento di spoglie.

Infine, a lei, fu risparmiata

l'onta che al tristo commiato

sopravvisse ma d'altro parlò

l'egoismo del silenzio


Carmen Cantatore

95 844 97

  • 1
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0

Guarda tutti gli scritti di Carmen Cantatore

FaLang translation system by Faboba

Se questo sito vi piace, considerate di dare anche un piccolissimo aiuto per il suo sostentamento. Grazie



Che cos'è il tempo? Se non me lo chiedi lo so, se me lo chiedi, non so rispondere. (Agostino)
Che cos'è il tempo? Se non me lo chiedi lo so, se me lo chiedi, non so rispondere. (Agostino)
  • Utenti Online: 1
  • Utenti Offline: 53
  • Ospiti: 867
58 Utenti 743 Articoli 1935427 Visite agli articoli 20 Web Links

Grazie da Nuovapoesia

Le ultime novità di Nuovapoesia sul tuo desktop  Timeline

Le ultime novità di Nuovapoesia sul tuo desktop   Timeline