nuovapoesia.com Scrittori e Poeti del Web

nuovapoesia.com

1 1 1 1 1

Accedi per votare il brano


Gradimento medio 5.00(Voti 1)
Scritto da daniela moreschini. Pubblicato in Poesie il 29 Set 2022.
Hot 1079 visualizzazioni 0 preferiti
Dottore,
qui c’è la metà del mio cuore,
l’altra metà è oltre oceano,
su un’isola confusa
tra l’azzurro del cielo e del mare.

Ogni giorno cerco dei riccioli d’oro,
degli occhi blu
e lunghi capelli castani,
ma il pugno è vuoto.

Quando cerco quella famiglia
che credevo di avere e non trovo,
il mio cuore se ne va via.

E poi sono cinque anni
che non ho più il mio Amore
accanto a me;
niente altro che un posto vuoto nel letto,
una rosa-rosa, un ultimo bacio
e tanti ricordi nel cuore.

È per tutto questo, dottore
e non per la nicotina,
o il colesterolo,
che ho questo strano battito.

La notte osservo il cielo
attraverso le imposte socchiuse
e, con tutte queste angosce
che mi pesano sul petto,
cercando le mie stelle più lontane,
il cuore a tratti non batte.

Non chiederti più perché, dottore,
ho questo strano dolore!

am22.gif

 


daniela moreschini

12 105 14

  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0

Guarda tutti gli scritti di daniela moreschini

Le sue ultime pubblicazioni:

FaLang translation system by Faboba

Se questo sito vi piace, considerate di dare anche un piccolissimo aiuto per il suo sostentamento. Grazie



A michela piace il commento su Tempo sospeso
A Cristiano Sias piace il commento su L'assoluto
Primum vivere, deinde philosophari. (Aristotele)
Primum vivere, deinde philosophari. (Aristotele)
A michela piace il commento su Tempo sospeso
A Cristiano Sias piace il commento su L'assoluto
A Carmelo piace il commento su Riflessione
Cristiano Sias ha commentato Riflessione
  • Utenti Online: 0
  • Utenti Offline: 54
  • Ospiti: 342
58 Utenti 742 Articoli 1876296 Visite agli articoli 20 Web Links

Grazie da Nuovapoesia

Le ultime novità di Nuovapoesia sul tuo desktop  Timeline

Le ultime novità di Nuovapoesia sul tuo desktop   Timeline