Quanta consolazione nel tuo abbraccio

in quella sottrazione buia, quando di te

la notte fai meno silenziosa

e di notte mi quieti

con quelle figlie tue che danzanti

tra le dita accordi.

 

Daniela Sulas

3 Non mi piace0