nuovapoesia.com


La libreria più grande del mondo!


La libreria più grande del mondo!

3 1 1 1 1 1 Gradimento medio 3.00 (Voti 1)
Scritto da daniela moreschini. Pubblicato in Poesie il 31 Mag 2022.
136 visualizzazioni 0 preferiti

ILLUSIONE

Coglierò stelle dal cielo

e formerò cuscino.

Chiederò luce

all’argentea luna

per farne federa.

Infine completo

lo metterò sul letto,

poggerò il viso

illudendomi di stare

sul tuo petto

 

e verserò lacrime.


daniela moreschini

8 60 7

2 Non mi piace0

Guarda tutti gli scritti di daniela moreschini

Le sue ultime pubblicazioni:

Accedi o registrati per inviare un commento o partecipare
  • Preso da molti impegni e lavori anche sul sito, passo per qualche giorno poco, ma una lettura delle tue poesie è sempre piacevole. Quelle lacrime in chiusura erano sottintese in ogni verso, e al petto mi sono fermato. Il titolo è ingannevole, quando l'illusione si fa realtà quotidiana. Dovresti cambiarlo quell'avatar... ;)Un abbraccio.

  • Confesso che il testo era nato senza quell'ultimo verso, poi non ricordo per quale motivo l'ho aggiunto, chissà, forse stavo piangendo.
    Per quanto rigiarda l'avatar confesso di non essere stata capace a farlo :)

  • Cambiare l'avatar è più facile di quello che sembra. Dimentica FB dove basta cliccarci sopra e via :). Quando fai l'accesso, vai nell'area privata (quella rossa nel menu in alto), e clicchi su "Modifica il tuo profilo" (la terza voce le menu). Scorri nell'ordine la pagina "Modifica i tuoi dettagli" e trovi in sequenza le voci "Immagine tela profilo", nome. nome utente, password, e-mail,e immagine del profilo. Quest'ultima è l'avatar. Lì sotto c'è una finestrella dove puoi scegliere se lasciarla così, caricarla dal tuo pc, prenderne una dalla galleria, o rimuoverla. Puoi anche aggiornare tanti altri dati. Poi clicchi su "aggiorna" ed è fatto. ;)

  • L'insidia dell'illusione pare attendere soprattutto quando ci si abbandona al riparo della fatica quotidiana di tenersi vigile sulla concreta e reale condizione.

FaLang translation system by Faboba

Se questo sito vi piace, considerate di dare anche un piccolissimo aiuto per il suo sostentamento. Grazie



L'Italia è una Repubblica affondata sul lavoro. (C.Sias)
L'Italia è una Repubblica affondata sul lavoro. (C.Sias)
  • Utenti Online: 0
  • Utenti Offline: 53
  • Ospiti: 167
55 Utenti 546 Articoli 852728 Visite agli articoli

Grazie da Nuovapoesia

Le ultima novità di Nuovapoesia sul tuo desktop Timeline

Le ultima novità di Nuovapoesia sul tuo desktop   

Cambia l'aspetto chiaro/scuro