Quindici anni di passione!
Toggle Bar

color

nuovapoesia.com

4.675

4.6666666666667 1 1 1 1 1 Gradimento medio 4.67 (Voti 3)
Scritto da Giuliano. Pubblicato in Poesie il 02 Mag 2016.
Hot 1381 visualizzazioni 1 preferiti

$(KGrHqZHJC4E7y+jFVozBP!Z5,8Dsw~~60_35


SE SOLO POTESSI


Se solo potessi
arrivare a penetrarti con il mio sguardo
e a farti immaginare
i colori della voluttà.

Se solo potessi
legare quel filo di carezze e di parole
che nel tempo passa
tra la mia emozione e il tuo respiro.

Se solo potessi
liberarti dalla prigione dei tuoi ricordi
e disegnare con lievi onde sonore
i profili morbidi della tua anima.

Se solo potessi
scendere nelle profondità del tuo oceano
ed esplorare i sedimenti
della tua giovane vita.

Se solo potessi
trasformare le spine che ti trafiggono
in purissimi diamanti
e poi ricoprirti dei loro giochi iridati.

Se solo potessi...


L.L.


Giuliano

13 326 15

4 Non mi piace0

Guarda tutti gli scritti di Giuliano

Le sue ultime pubblicazioni:

Accedi o registrati per inviare un commento o partecipare
  • Milan, Italy

    "nel tempo passa
    tra la mia emozione e il tuo respiro."

    Ci sono metafore molto intense e nel contempo dolci e rispettose di un'intimità che non può ancora concedersi, legata da dolori ancora vivi. Voce di un amante/cavaliere senza macchia che vorrebbe liberare l'amata, quasi un romanzo...
    Bella, moderna nelle immagini eppure tratteggiata con un romanticismo senza tempo!

  • 31100 Treviso TV, Italy

    Sono metafore d'amore rivolte ad una persona cara.
    Un desiderio poter dare un aiuto che alle volte sembra non essere nelle nostre possibilità, ma, buttando il cuore oltre l'ostacolo...

    Grazie del delicato commento
    Un Saluto

  • Sì, quell'anafora dovrebbe consegnarci al fondo dell'impotenza e invece ci regala ogni volta un sogno d'amore, un contrasto che si fa poesia di luce e speranza con gli occhi aperti verso immagini magiche. E la speranza cos'è se non "il sogno di chi é sveglio", come ci dice proprio oggi Aristotele.

  • 31100 Treviso TV, Italy

    L'anafora ha in sè un qualcosa di insistente, il suo ripetersi tende a voler "entrare", a cercare di far aprire la porta per poter contribuire a sollevare o comunque dare un contributo...
    Sarebbe dire, "apri" quella porta, apri quel cuore, sono qui per aiutarti a sollevare e mettere da parte qualche peso che ti porti dietro... Lo faccio per amore, quindi ho una forza in più...
    Grazie Cristano
    Un Salutone

FaLang translation system by Faboba

Se questo sito vi piace, considerate di dare anche un piccolissimo aiuto per il suo sostentamento. Grazie



A compiacersi del semplice ci vuole un’anima grande. (Arturo Graf)
A compiacersi del semplice ci vuole un’anima grande. (Arturo Graf)
  • Utenti Online: 3
  • Utenti Offline: 49
  • Ospiti: 168
51 Utenti 496 Articoli 513052 Visite agli articoli

Grazie da Nuovapoesia

Le ultima novità di Nuovapoesia sul tuo desktop Timeline

Le ultima novità di Nuovapoesia sul tuo desktop