Quindici anni di passione!
Toggle Bar

color

Ogni acquisto aiuta Nuovapoesia

Ogni acquisto fatto tramite questo banner aiuta Nuovapoesia

3.55

3.5 1 1 1 1 1 Gradimento medio 3.50 (Voti 2)
Scritto da Antonio Balia. Pubblicato in Poesie il 22 Nov 2018.
Hot 1204 visualizzazioni 0 preferiti
Ocannu puru intendo Mamujada
in chirca de bullitzare cantadore
e collo, e gai l’imbasto imbassiada
ma non m’essit incuntza de valore. 
 
Sa pinna mancu venit a cussertu
e chircande movo un’andala galana
e impenas sinfunia daet s’infertu
su sole vestit conca in sa ventana.
 
E torrat punta a susu su pinninu
s’invitu no li cheret onorare
l’inchendet ocu tando su luminu
ma contra e mesu oche essint de pare!
 
E chirco de irvojare sa juntura
ma prus perunu ghetu no l’acato
e pro non mi vider prus chene presura
in cada tropellu mi ch’irbato.
 
Oh musa chi mi voles presoneri
in d’una gruta iscura e chentza essida
gherrande chene essere gherrieri
e arveschida visande o dispedida.
 
De cantu mi ses bullitzande coro
no isco si resesso a cuncruire
e su disitzu de l’intritzire a oro
in custu modu non podet surtire.
 
Intro de mene che so puru presu
e no l’acato ghetu a s’oritzonte
ma tzerta musa, in andalas de mesu
jampat sas undas finas chene ponte.
 
E cando vio su chi at fatu sa pinna
solu mi pesso dae ue siat naschidu
ca non mi paret nanna e mancu ninna
brincande riu fortzis nd’est essidu.
 
Non pesso in custu onore poesia
chi at mantesu viva sa presentzia
de custa bella terra, in cumpantzia
pesandeli sa oche a s’esistentzia.
 
Ascurta tando e colli su perdonu
si non l’acatas sinnu de intertesa
e si non ti torrat mancu in tonu
l’as a secare a filos suta de mesa.

Antonio Balia

23 118 25

1 Non mi piace0

Guarda tutti gli scritti di Antonio Balia

Accedi o registrati per inviare un commento o partecipare
  • Nessun commento trovato
FaLang translation system by Faboba

Se questo sito vi piace, considerate di dare anche un piccolissimo aiuto per il suo sostentamento. Grazie



Fa più rumore un albero che cade che una foresta che cresce. (D.Parolin)
Fa più rumore un albero che cade che una foresta che cresce. (D.Parolin)
  • Nessun messaggio da mostrare.
  • Utenti Online: 0
  • Utenti Offline: 52
  • Ospiti: 501
53 Utenti 513 Articoli 742302 Visite agli articoli

Grazie da Nuovapoesia

Io uso Scarica Firefox Scarica Chrome
Non uso Sconsigliato: Internet Explorer

Le ultima novità di Nuovapoesia sul tuo desktop  Timeline

Le ultima novità di Nuovapoesia sul tuo desktop