nuovapoesia.com Scrittori e Poeti del Web

nuovapoesia.com

1 1 1 1 1

Accedi per votare il brano


Gradimento medio 0.00(Voti 0)
Scritto da Francesco Marco Narrastrofe. Pubblicato in Poesie il 09 Mar 2018.
Hot 1508 visualizzazioni 0 preferiti
Un complesso continuo
di giorni in cui mi distraggo,
come ci si abbandona all'indietro sulla schiena 
a riposare gli occhi.
L'incanto pace degli ampi spazi
è apprezzato dai popoli agglomerati
 

Se ci fosse un luogo 
per quelli come me,
sarebbe aria,
stormio abitabile di grano fruttato,
dopo un casolare 

intimo e distante.


Francesco Marco Narrastrofe

15 62 17

  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0

Guarda tutti gli scritti di Francesco Marco Narrastrofe

Le sue ultime pubblicazioni:

FaLang translation system by Faboba

Se questo sito vi piace, considerate di dare anche un piccolissimo aiuto per il suo sostentamento. Grazie



L’arte è magìa liberata dalla menzogna di essere verità. (Adorno)
L’arte è magìa liberata dalla menzogna di essere verità. (Adorno)
  • Utenti Online: 0
  • Utenti Offline: 54
  • Ospiti: 143
58 Utenti 697 Articoli 1124980 Visite agli articoli

Grazie da Nuovapoesia

Le ultime novità di Nuovapoesia sul tuo desktop  Timeline

Le ultime novità di Nuovapoesia sul tuo desktop   Timeline