Quindici anni di passione!
Toggle Bar

color

Ogni acquisto aiuta Nuovapoesia

Ogni acquisto fatto tramite questo banner aiuta Nuovapoesia

1 1 1 1 1
Scritto da Francesco Marco Narrastrofe. Pubblicato in Poesie il 22 Ott 2017.
Hot 759 visualizzazioni 0 preferiti

Ho usanze inedite
nella carne felice.
Brevi appunti
di un uomo in grembo
e un sonno bambino 
che non riesce a dormire.

Occhi aperti sulle tempie
e un vecchio cielo agli angoli del viso.
Questa andatura a proposto di un nonnulla
solo perché, quel niente, cammina davanti a me.
Come domenica non ancora avvenuta
è aria, nei passi del sabato.

-----------------------------------
Tutti i diritti riservati a chiunque
F.M.Narrastrofe@2017@


Francesco Marco Narrastrofe

15 62 17

0 Non mi piace0

Guarda tutti gli scritti di Francesco Marco Narrastrofe

Le sue ultime pubblicazioni:

Accedi o registrati per inviare un commento o partecipare
  • Nessun commento trovato
FaLang translation system by Faboba

Se questo sito vi piace, considerate di dare anche un piccolissimo aiuto per il suo sostentamento. Grazie



Primum vivere, deinde philosophari. (Aristotele)
Primum vivere, deinde philosophari. (Aristotele)
  • Utenti Online: 0
  • Utenti Offline: 51
  • Ospiti: 1,437
54 Utenti 500 Articoli 548663 Visite agli articoli

Grazie da Nuovapoesia

Le ultima novità di Nuovapoesia sul tuo desktop Timeline

Le ultima novità di Nuovapoesia sul tuo desktop