nuovapoesia.com Scrittori e Poeti del Web

nuovapoesia.com

1 1 1 1 1

Accedi per votare il brano


Gradimento medio 5.00(Voti 2)
Scritto da ester. Pubblicato in Poesie il 19 Dic 2016.
Hot 2775 visualizzazioni 0 preferiti

 

 

 

Sentore di neve nell’aria 
mi racconta ancora di te 
bianca sera di gigli e lenzuola
Ombre e nebbia negli occhi 
nell’ora che a me ti strappò nella sera.

Gelido e nero il silenzio 
urlò fra le braccia scomposto

Te ne andasti così 
presagio di neve a venire
senza un ultimo fiato a commiato

Solo strazio sul bianco lenzuolo
dove rapida falce colpì.

 

 

 

 

 


ester

38 968 42

  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0

Guarda tutti gli scritti di ester

Le sue ultime pubblicazioni:

FaLang translation system by Faboba

Se questo sito vi piace, considerate di dare anche un piccolissimo aiuto per il suo sostentamento. Grazie



Che cos'è il tempo? Se non me lo chiedi lo so, se me lo chiedi, non so rispondere. (Agostino)
Che cos'è il tempo? Se non me lo chiedi lo so, se me lo chiedi, non so rispondere. (Agostino)
  • Utenti Online: 1
  • Utenti Offline: 53
  • Ospiti: 1,046
58 Utenti 743 Articoli 1935468 Visite agli articoli 20 Web Links

Grazie da Nuovapoesia

Le ultime novità di Nuovapoesia sul tuo desktop  Timeline

Le ultime novità di Nuovapoesia sul tuo desktop   Timeline