Quindici anni di passione!
Toggle Bar

color

nuovapoesia.com


La libreria più grande del mondo!


La libreria più grande del mondo!


La libreria più grande del mondo!

5 1 1 1 1 1 Gradimento medio 5.00 (Voti 2)
Scritto da Francesco Marco Narrastrofe. Pubblicato in Poesie il 19 Dic 2016.
Hot 1545 visualizzazioni 0 preferiti

Un diffuso chiarore d'acero e aroma liberata. 
Miniature di fughe nodose,
cumuli ariosi di filamenti 
e il volto intagliato d'un falegname.
Squarcia di fuori quella meravigliosa noncuranza del mondo.


Francesco Marco Narrastrofe

61 352 64

4 Non mi piace0

Guarda tutti gli scritti di Francesco Marco Narrastrofe

Accedi o registrati per inviare un commento o partecipare
  • Anche tu non sei riuscito a sottrarti al fascino di questo artigiano e della meravigliosa materia prima che sa plasmare, quasi duttile, fra le sue dita esperte. Un mondo chiuso fra venature e vite secolari, che giustamente ti trasporta in una dimensione a sé, separata dal mondo.
    Sono un po' allergica alla cellulosa, ma quest'aroma mi è piaciuto molto ;)

  • Mi piacerebbe poter dire di aver sempre apprezzato, tra gli artigiani, il mite falegname. Quella umile abilità di re taciturno nel suo impero di pochi strumenti è, nel mio immaginario, un nobile stile di vita che ho riscoperto da poco.
    In qualche modo abbiamo perduto il senso del lavoro che, oggi, riabilita l'uomo in dimensioni strutturali di ricapitalizzazione degli interessi.

FaLang translation system by Faboba

Se questo sito vi piace, considerate di dare anche un piccolissimo aiuto per il suo sostentamento. Grazie



Perder tempo a chi più sa, più spiace. (Dante)
Perder tempo a chi più sa, più spiace. (Dante)
  • Nessun messaggio da mostrare.
  • Utenti Online: 1
  • Utenti Offline: 52
  • Ospiti: 234
54 Utenti 527 Articoli 829419 Visite agli articoli

Grazie da Nuovapoesia

Le ultima novità di Nuovapoesia sul tuo desktop  Timeline

Le ultima novità di Nuovapoesia sul tuo desktop