Quindici anni di passione!
Toggle Bar

color

nuovapoesia.com

4 1 1 1 1 1 Gradimento medio 4.00 (Voti 1)
Scritto da Mariangela Corrias. Pubblicato in Poesie il 17 Nov 2016.
Hot 812 visualizzazioni 0 preferiti

Nero granito 

Levigato e lucente 

Inflessibile e muto.

 

Chi lo sa quale corso

Dell’acqua corrode

Il tuo spazio interiore.

 

C’è chi guarda e sorride

Ma chi anche vorrebbe

Veder trasformare

Quella scorza ed il cuore

Per un attimo solo

Nella calda battigia

E nell’onda impudente

Che riprende

Tenace

Il suo mare.

 

Mariangela 


Mariangela Corrias

Autore: Mariangela Corrias

4 29 4

3 Non mi piace0

Guarda tutti gli scritti di Mariangela Corrias

Le sue ultime pubblicazioni:

Accedi o registrati per inviare un commento o partecipare
  • Mi sembrava di averti già letto in questo testo, un forte desiderio umano che resterà disatteso, ma condivisibile!

  • Hai ragione, l'avevo già pubblicata!

  • Avevo notato nella prima, insieme al solito elevato istinto poetico, una timidezza di fondo e anche scarsa attenzione e incertezza - imperdonabile per il cattivissimo Sias - sulla grafica, le maiuscole e la punteggiatura, soprattutto per una parente e non solo, la mia migliore cugina di sempre, come una sorella.
    Per questo divento quasi implacabile perché è troppo bella questa poesia per meritare quel velo di polvere d'arte classica che solo a certi grandi del passato è concesso, cioè quelle maiuscole a inizio verso che ogni buon critico contemporaneo autorizzerebbe a privare l'opera di troppi punti di valutazione, immeritatamente. Un errore che abbiamo fatto in tanti, me compreso, in un passato lontano.:)
    Perché è un grande pezzo, durezza e fragilità unite in immagini senza tempo come una dolce tisana per la mente, l'anima e il cuore.

    Ultima modifica commento 3 anni fa da Cristiano Sias
FaLang translation system by Faboba

Se questo sito vi piace, considerate di dare anche un piccolissimo aiuto per il suo sostentamento. Grazie



Chi pensa è immortale, chi non pensa è già morto. (Averroè)
Chi pensa è immortale, chi non pensa è già morto. (Averroè)
Carmen Cantatore - ha risposto al commento n. 731 di Morgana
ester - Ha commentato Morgana
  • Utenti Online: 0
  • Utenti Offline: 50
  • Ospiti: 97
51 Utenti 495 Articoli 511003 Visite agli articoli

Grazie da Nuovapoesia

Le ultima novità di Nuovapoesia sul tuo desktop Timeline

Le ultima novità di Nuovapoesia sul tuo desktop