nuovapoesia.com


La libreria più grande del mondo!


La libreria più grande del mondo!

1 1 1 1 1
Scritto da Cristiano Sias. Pubblicato in Poesie il 21 Set 2016.
Hot 1452 visualizzazioni 0 preferiti

nessuno.jpg



Viene
ma da dove viene non lo sai
ti tocca
ma cos'è o chi è non lo sai
neanche un suono
o un respiro
forse un lamento
che sembra una risata
ma non c'è nessuno intorno a te
o forse è l'aria
attraverso quella grata
della prigione
che non c'è.
Qualcuno ti ama
qualcuno sì
ma quando sfiori quelle braccia
che ti stringono
ti accorgi che
sono le tue
e quando imprechi
alle lacrime che cadono
pensi che in fondo
ti dissetano
mentre distendono
le rughe dentro te.
E quel nulla
è il tuo mare.
L'unico luogo
dove sai nuotare
dove non puoi affogare.
Dove non puoi fuggire.


Cristiano Sias

54 669 59

4 Non mi piace0

Guarda tutti gli scritti di Cristiano Sias

Le sue ultime pubblicazioni:

Accedi o registrati per inviare un commento o partecipare
FaLang translation system by Faboba

Se questo sito vi piace, considerate di dare anche un piccolissimo aiuto per il suo sostentamento. Grazie



L'Italia è una Repubblica affondata sul lavoro. (C.Sias)
L'Italia è una Repubblica affondata sul lavoro. (C.Sias)
  • Utenti Online: 0
  • Utenti Offline: 53
  • Ospiti: 306
55 Utenti 546 Articoli 852713 Visite agli articoli

Grazie da Nuovapoesia

Le ultima novità di Nuovapoesia sul tuo desktop Timeline

Le ultima novità di Nuovapoesia sul tuo desktop   

Cambia l'aspetto chiaro/scuro