Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Sepolcri silenti

giacciono immoti

e spenti di suoni

in vuoti profondi.

 

Sepolcri silenti

giacciono sordi

chiusi nei lemmi

di putride fiamme.

 

Sepolcri silenti

giacciono foschi

nei grevi dirupi

di fiordi imponenti.

 

Sepolcri silenti

giacciono amari

e sprofonda l'orrore,

nel chino fragore.

 

Sepolcri silenti

giacciono immondi,

oscurano il cielo

di stanco furore.

 

Sepolcri silenti

giacciono mesti,

nel ventre svuotato

da immote pretese.

 

Sepolcri silenti

giacciono funebri

al crudo colore

di pietre tombali.

 

Sepolcri silenti

giacciono aridi

stridenti di lapidi

in rime dolenti.

 

Sepolcri silenti

giacciono casti

elogio in sarcofago

di vani epitaffi.

 

Sepolcri silenti

giacciono cupi,

catacombe d'affetti,

roghi e pire d'amanti.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
3 Non mi piace0
1 1 1 1 1