Quindici anni di passione!
Toggle Bar

color

nuovapoesia.com

1 1 1 1 1
Scritto da michael. Pubblicato in Poesie il 11 Giu 2016.
Hot 928 visualizzazioni 0 preferiti

Cappotti di muschio

su pietre infreddolite

all'ombra di alberi assopiti

che non contano più anni

 

Lunghi vecchi sentieri

rughe riempite di verdi solitudini

confinanti a forfait con feritoie

nei muri di case abbandonate

affacci pigri d'animali

che mai mediarono con gli umani

e ora si vendicano

riscrivendo la storia

in pagine di traiettorie

 

Rivoli d'argento

coperti da rovi intrecciati

di tanto in tanto s'affacciano

esortati dall'inchino di un ramo

a riflettere pagliuzze dorate

spuntate tra lasche foglie

a farsi massaggiare

al prezzo di dissetare

occhi al rimiro di confermarsi

 

Sostano e poi passeggiano

le nuvole sulle vette

cambiano sembianze

vorticano il silenzio di Dio

mediato col paesaggio

sempre pronto a ingraziarsi

il suo volere

 

Rare voci, metalliche

si fiondano tra dirupi

s'annidano tra porose rocce

ove il tempo le pasteggia

per non farsi contare

------------------------------------------

Da:Quando Gli Alberi Si Rifiutano Di Ospitare Le Foglie

www.santhers.com


michael

15 37 17

0 Non mi piace0

Guarda tutti gli scritti di michael

Le sue ultime pubblicazioni:

Accedi o registrati per inviare un commento o partecipare
  • Nessun commento trovato
FaLang translation system by Faboba

Se questo sito vi piace, considerate di dare anche un piccolissimo aiuto per il suo sostentamento. Grazie



A compiacersi del semplice ci vuole un’anima grande. (Arturo Graf)
A compiacersi del semplice ci vuole un’anima grande. (Arturo Graf)
  • Utenti Online: 1
  • Utenti Offline: 49
  • Ospiti: 102
51 Utenti 496 Articoli 513028 Visite agli articoli

Grazie da Nuovapoesia

Le ultima novità di Nuovapoesia sul tuo desktop Timeline

Le ultima novità di Nuovapoesia sul tuo desktop