Quindici anni di passione!
Toggle Bar

color

nuovapoesia.com

5 1 1 1 1 1 Gradimento medio 5.00 (Voti 2)
Scritto da michael. Pubblicato in Poesie il 23 Mag 2016.
Hot 1065 visualizzazioni 0 preferiti

Passo da faina in rumori di scarto

soste da bradipo in allerta

nonchalance allenata

sguardi a circoscrivere

ritratti d'invisibili

-udito da lepre a rapina d'orto

pastore di denti irrequieti

misura gradimenti

a liscio cerchio di pance

e mani ,saracinesca a labbra

 

Pietanze, numeri d'orologio

a servirle lancette

meccanismo chiasso

 

Dita, aste di bandiera

a chiamarlo

fedele,imploro a religioni

la risposta

e caffè e amari

vetta d'ambito traguardo variabile

 

Iniezione di sorriso alla stanchezza

e viaggi lampo di fantasia a casa,

saluti,grimaldelli a liberarlo

 

Satollo è l'albo degli stomaci

a ricordarlo

un rutto a cancellarlo

--------------------------------------

Da : Quando Gli Alberi Si Rifiutano Di Ospitare Le Foglie

www.santhers.com


michael

Autore: michael

15 37 17

1 Non mi piace0

Guarda tutti gli scritti di michael

Le sue ultime pubblicazioni:

Accedi o registrati per inviare un commento o partecipare
  • Ci sono tue poesie meno istintive - per il lettore - meno intuitive, o intuibili, in apparenza, forse imperfette ma non per questo meno appetitose, poi ci si accorge che basta variare di qualche grado l'angolazione, direzione follia, comunque oltre la nostra omologante prospettiva, e appaiono pennellate fra parole vere o inventate come giochi improvvisati, e appare un mondo di cose saltellanti che dal fondo prorompono come un geyser di poesia.

  • "Quando Gli Alberi Si Rifiutano Di Ospitare Le Foglie" e già il titolo è tutto un programma...
    poi ogni poesia e un mondo a sé, un mondo che abbiamo sotto gli occhi ogni giorno, ma tu lo dipingi con colori diversi, a volte esasperati, come le anime che si agitano dentro questi ritratti...

  • 31100 Treviso, Province of Treviso, Italy

    Avendo fatto il cameriere mi ci ritrovo in queste tue frasi, a parte la ricercatezza delle metafore che usi (che mi ha fatto leggere più volte per comprenderle... ma questo è un mio limite...)
    L'essere sempre attento, cogliere gli attimi in cui intervenire, attendere con pazienza e calma per non essere invadente, accettare senza enfasi le lodi e anche, naturalmente, qualche critica... è tutto come un gioco di scacchi...
    E la chiusa dà soddisfazione, sarebbe più del cuoco, ma anche un cameriere la "sente" sulla pelle e lo ripaga dalla stanchezza...
    Poesia descrittiva di un lavoro al servizio della gente.
    Saluti

FaLang translation system by Faboba

Se questo sito vi piace, considerate di dare anche un piccolissimo aiuto per il suo sostentamento. Grazie



Chi pensa è immortale, chi non pensa è già morto. (Averroè)
Chi pensa è immortale, chi non pensa è già morto. (Averroè)
Carmen Cantatore - ha risposto al commento n. 731 di Morgana
ester - Ha commentato Morgana
  • Utenti Online: 0
  • Utenti Offline: 50
  • Ospiti: 85
51 Utenti 495 Articoli 510996 Visite agli articoli

Grazie da Nuovapoesia

Le ultima novità di Nuovapoesia sul tuo desktop Timeline

Le ultima novità di Nuovapoesia sul tuo desktop