nuovapoesia.com Scrittori e Poeti del Web

nuovapoesia.com

1 1 1 1 1

Accedi per votare il brano


Gradimento medio 0.00(Voti 0)
Scritto da Cristiano Sias. Pubblicato in Note e pensieri il 15 Apr 2018.
Hot 4559 visualizzazioni 0 preferiti

.

“Quando tradisci anche l’ultimo di cui ti puoi fidare, preparati al tuo incubo peggiore” (C.Sias)

 

Maria Lactans non voltare lo sguardo
verso i caduti sulla terra,
fermati ora e riposa sicura
che l’ultimo quarto ci basterà,
perché un angelo incazzato
fa più paura di mille diavoli.

 

Il mondo non è una sfera, o un cerchio, ma un quadrato, nel quale ogni lato sostiene l’altro e contribuisce alla vita: quattro sono i quadri della vita. quattro petali che rappresentano i quattro elementi della natura (Fuoco, Acqua, Terra, Aria) perfettamente equilibrati. Questo equilibrio sta a significare il rifiorire, per generare in tal modo l'Armonia. Quattro è il numero della primavera del Botticelli e dell’apocalisse, quattro sono le fasi della vita e della luna, quattro sono le stagioni, quarto è l’individuo accanto alla Santissima Trinità, quarto è il compasso accanto al triangolo nella simbologia massonica. Disse Scipione a proposito dell’apocalisse :”Dopo queste cose vidi quattro Angeli, in piedi ai quattro angoli della terra, che trattenevano i quattro venti della terra, affinché non soffiasse vento né sulla terra, né sul mare, né sopra nessun albero.” E così la Madonna arrotolò il cielo: Scoppiò la guerra in cielo: Michele e i suoi angeli guerreggiarono contro il dragone, e il dragone e i suoi angeli guerreggiarono, ma esso non prevalse, né fu più trovato posto per loro in cielo.  E il gran dragone fu scagliato, l’originale serpente, colui che è chiamato Diavolo e Satana, che svia l’intera terra abitata; fu scagliato sulla terra, e i suoi angeli furono scagliati con lui. (Apocalisse 12:7-9)

 (Dalla raccolta Pesi sospesi)


Cristiano Sias

73 1059 80

  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0

Guarda tutti gli scritti di Cristiano Sias

FaLang translation system by Faboba

Se questo sito vi piace, considerate di dare anche un piccolissimo aiuto per il suo sostentamento. Grazie



Se il proprio treno è in ritardo, la coincidenza partirà in perfetto orario.(A.Bloch, La legge di Murphy)
Se il proprio treno è in ritardo, la coincidenza partirà in perfetto orario.(A.Bloch, La legge di Murphy)
  • Utenti Online: 0
  • Utenti Offline: 54
  • Ospiti: 420
58 Utenti 744 Articoli 2033448 Visite agli articoli 20 Web Links

Grazie da Nuovapoesia

Le ultime novità di Nuovapoesia sul tuo desktop  Timeline

Le ultime novità di Nuovapoesia sul tuo desktop   Timeline