nuovapoesia.com

5 1 1 1 1 1 Gradimento medio 5.00 (Voti 1)
Scritto da Francesco Marco Narrastrofe. Pubblicato in Note e pensieri il 01 Giu 2016.
Hot 1119 visualizzazioni 0 preferiti

 

Amo il mare senza persone,
i dintorni, gli angoli e
le bugiarde coincidenze.
Spero ancora un deja vu e lo scirocco alla schiena.
Mi incuriosisce la penombra in sottoveste.
Di altri luoghi amo la nostalgia.
La pioggia, lei mi emoziona.
Ai tramonti dedico un affetto sincero.
Il resto tace perché rumoroso.


Francesco Marco Narrastrofe

Autore: Francesco Marco Narrastrofe

61 352 64

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
3 Non mi piace0

Guarda tutti gli scritti di Francesco Marco Narrastrofe

Accedi o registrati per inviare un commento o partecipare
È più divertente essere un pirata che arruolarsi in marina.(S.Jobs)
  • Nessun messaggio da mostrare.
  • Utenti Online: 0
  • Utenti Offline: 51
  • Ospiti: 1,405
52 Utenti 481 Articoli 477147 Visite agli articoli

Grazie da Nuovapoesia

Le ultima novità di Nuovapoesia sul tuo desktop  Timeline

Le ultima novità di Nuovapoesia sul tuo desktop