Quindici anni di passione!
Toggle Bar

color

Ogni acquisto aiuta Nuovapoesia

Ogni acquisto fatto tramite questo banner aiuta Nuovapoesia

Ogni acquisto aiuta Nuovapoesia

5 1 1 1 1 1 Gradimento medio 5.00 (Voti 3)
Scritto da Giuliano. Pubblicato in Poesie il 18 Mag 2016.
Hot 1508 visualizzazioni 1 preferiti

ULTIMO ILLUSO

Woolf

Eccomi gente, a voi, ultimo illuso
dalla felicità creduta eterna;
oltre la mia porta danza la vita,
passi felpati sulla strada bianca,
vespri di terre d’argilla e grano,
succosi gelsi bianchi gelsomini
tralci di viti, a mille, per i prati
e notti, inargentate dalla luna.

Carezza, il caldo vento dell’estate,
gli esili colli biondi delle spighe,
assuefatti, umani, all’esistenza,
trebbiati dalla morte e dalla vita.
Poss’io vegliare nella silenziosa
e verdeggiante mia, riserva indiana,
a credere negli dei, ultimo illuso.


L.L.


Giuliano

13 327 15

4 Non mi piace0

Guarda tutti gli scritti di Giuliano

Le sue ultime pubblicazioni:

Accedi o registrati per inviare un commento o partecipare
FaLang translation system by Faboba

Se questo sito vi piace, considerate di dare anche un piccolissimo aiuto per il suo sostentamento. Grazie



L’arte è magìa liberata dalla menzogna di essere verità. (Adorno)
L’arte è magìa liberata dalla menzogna di essere verità. (Adorno)
Guarda la pagina di
  • Utenti Online: 0
  • Utenti Offline: 51
  • Ospiti: 4,296
54 Utenti 506 Articoli 597278 Visite agli articoli

Grazie da Nuovapoesia

Le ultima novità di Nuovapoesia sul tuo desktop Timeline

Le ultima novità di Nuovapoesia sul tuo desktop