Quindici anni di passione!
Toggle Bar

color

5 1 1 1 1 1 Gradimento medio 5.00 (Voti 1)
Scritto da Mariangela Corrias. Pubblicato in Generale il 27 Nov 2020.
Hot 281 visualizzazioni 0 preferiti
 
L’anima vaga
Nel terreno insalubre
Non conosce sosta
Si affatica e trema.
E cade.
E si rialza.
E cade.
E ci riprova.
E vaga.
E cade.
Cammina di nuovo.
E cade.
E inciampa,
Barcolla
Trema.
E cade.
Che fatica, il cuore,
Che incertezza.
E quanti muri
Crescono dentro ai corpi
E fra di noi.
Le mani
Sporche della terra buona
Affaticate
Cercano il sentiero,
Quella strada giusta
Quella che salva,
Tra luce e ombra
E che ci fa sperare.
E che tenerezza guardarci
Rialzare senza chiedere
Muti
Rialzarci con orgoglio
Sempre.

Mariangela Corrias

6 39 6

0 Non mi piace0

Guarda tutti gli scritti di Mariangela Corrias

Le sue ultime pubblicazioni:

Accedi o registrati per inviare un commento o partecipare
  • Rialzarci sempre! Sono davvero felice di vederti qui Mariangela, con questa bella poesia. Non ti avevo notata subito perché hai pubblicato in categoria Generale. Ricorda che se pubblichi nelle categorie pagina (generale, cinema etc.) il brano non compare in home ma solo nelle varie pagine interne in vista generale e nella tua pagina personale. Almeno per ora, perché sto valutando di mostrarle tutte, poi mi direte voi. Se non mi vedi molto in giro è perché sto lavorando a delle modifiche fondamentali in background. Ci sono, ma come spesso accade sono "invisibile" :)

    Ultima modifica commento 4 mesi fa da Cristiano Sias
  • Ci entro poco, voi siete tutti bravi e io mi sento una imbrattatele... e poi capisco poco come muovermi. Per pubblicare nella home devo andare su sdcrivi nella bacheca?

  • Non ti preoccupare, qui vengono tutti poco, è un salotto dove vieni quanto ti pare, a volte stannomesi senza passare, e siamo tutti principianti, perché è in evoluzione continua e lo sto ripassando tutto dopo averlo trascurato un po', un lavoraccio...quindi puoi trovare qualche anomalia, ma nulla di grave che non si possa sistemare. Io ci vengo molto in background (amministrazione) perché ci sto lavorando, per esempio oggi sono sui codici di vari programmi con qualche problema da stamane alle 7 e non ho ancora cenato.
    Per pubblicare la strada maestra è dal menu in alto sotto il logo, alla voce "pubblica". A parte la bacheca, le categorie che vanno in Home sono Poesia, Prosa, Note e Pensieri, Eventi e notizie. Sono le 4 voci dopo quella della bacheca generale. L'ultima invece ti permette di scegliere in "pubblicazione" (quando apri l'editor controlla le linguette sopra) la categoria che vuoi. Scegli sempre la categoria, se è una poesia le poesie etc, e metti come lingua "Tutte" per avere visibilità internazionale. È tutto spiegato.
    Questo è un sito come si deve, non una baggianata come Facebook :-) dove butti dentro e via e poi i robots spazzolano per terra, ma vedrai che è più semplice di quello che sembra. Non puoi sbagliare e se sbagli si aggiusta. In ogni caso tu chiedi, chiedi sempre, sui commenti, nel forum o telefona che fai prima :-). Ciao a presto.

FaLang translation system by Faboba
L’arte è magìa liberata dalla menzogna di essere verità. (Adorno)
L’arte è magìa liberata dalla menzogna di essere verità. (Adorno)
Guarda la pagina di
  • WilliamR
  • carmen lina d'amico
  • Sergio Pescatori
  • kimpowells30
  • Massimo Pacelli
  • Utenti Online: 0
  • Utenti Offline: 51
  • Ospiti: 4,435
54 Utenti 506 Articoli 597356 Visite agli articoli

Grazie da Nuovapoesia

Le ultima novità di Nuovapoesia sul tuo desktop Timeline

Le ultima novità di Nuovapoesia sul tuo desktop