La libreria più grande del mondo!


La libreria più grande del mondo!

1 1 1 1 1

Log in to rate the song


Average satisfaction 5.00 (2 Votes)
Written by Carmen Cantatore. Posted in Prose on 28 Jun 2022.
166 hits 0 favoureds
Affabile, inquietante, prodigo, rispettoso, offensivo, amorevole, quiescente, rancoroso, assenso e muto.
Ma v’è un silenzio incomprensibile a troppi: il silenzio dell’autocontrollo, quello che non permette di sprecare preziose energie con chi non comprende o non vuole comprendere le altrui argomentazioni; il silenzio della rassegnazione che ritiene inutile argomentare ancora con chi non ascolta o pensa di avere tutti gli strumenti per una corretta opinione.
È il silenzio più difficile da attivare ma salva lì dove si vuole salvare un rapporto!
Un silenzio, a volte, è più importante dell’avere ragione.
 
 
 

Carmen Cantatore

86 686 88

1 Dislike0

About the Author Carmen Cantatore

Please login to comment
  • Eccolo il silenzio, equamente diviso tra forti e ignavi, ma sempre significativo e preferibile al rumore, divide con la musica i suoi meriti, ricordando Raimondo, e tu Carmen raggiungi il meglio quando esprimi in prosa la poesia delle tue considerazioni. Pensaci, potresti sviluppare questo talento.

  • Sapessi quante "cose " mi perdo nel trambusto del quotidiano, dovrei fermarmi ogni volta e prendere appunti che poi svilupperei. Spesso ci riesco, rimugino un pensiero, a volte una sola parola, come in questo caso e se mi metto tranquilla esce tutto da solo, senza troppo ragionarci...
    Grazie della tua riflessione, mi aiuta a guardarmi dentro. Ci provo...

  • Cara Carmen, ho appena pubblicato senza aver prima letto questa tua introspezione. Quanto trovo affini al mio stesso sentire le tue parole. Il silenzio adottato come arma di difesa ma anche come sottile disappunto senza esser pronunciato. Il silenzio ha preso a regnare nella mia vita da molti anni, qualche volta prosciuga altre libera dalla condivisione passiva con l'altrui volontà.
    Buona giornata

  • Ti ringrazio Daniela, ho appena letto la comunanza (ancora una volta) delle nostre "stanze"...
    Attraverso la poesia ho imparato che vi sono altri come me e questo mi incoraggia, basta saper cercare negli ambiti "giusti" e quando li trovi (questi altri) il cuore si gonfia e la mente pensa che non tutto è perduto. Un caro saluto affettuoso.

FaLang translation system by Faboba

If you like this site, considered to give even a small help for subsistence. Thank you



Lasciami tutte le rughe, non me ne togliere nemmeno una. Ci ho messo una vita a farmele. (A.Magnani)
Lasciami tutte le rughe, non me ne togliere nemmeno una. Ci ho messo una vita a farmele. (A.Magnani)
  • Online Users: 0
  • Offline Users: 52
  • Guests: 230
56 Users 579 Articles 871324 Articles View Hits

Thanks to Nuovapoesia

The latest news to Nuovapoesia on your desktop 

The latest news to Nuovapoesia on your desktop   Timeline

Change the light/dark look