Fifteen years of passion!
Toggle Bar

color

Ogni acquisto aiuta Nuovapoesia

Ogni acquisto fatto tramite questo banner aiuta Nuovapoesia

1 1 1 1 1
Written by Cristiano Sias. Posted in Poems on 14 Jul 2018.
Hot 1921 hits 0 favoureds

cane1.png

 

(Remake Parte 1 - petrosa a tre voci in rima baciata)
 
Lo sguardo triste m’ha messo a disagio,
sicuramente, era un cane randagio.
Devo sbrigarmi, che tra poco piove
e porco cane, sono quasi le nove!
 
Tutte le macchine io le rincorro
poi torno lesto sul lato del borro,
perché ritornerà, in questa piazzuola!
Ma ogni automobile ch’entra, esce sola.
 
Sono in ritardo per l’appuntamento!
Firmo il contratto, però quanto vento.
Che lotta questa vita, mi sta stretta
è una giornata lunga, che m’aspetta.
 
Mi stordiscono, tutti quei fanali,
potessi avere le ruote, e anche le ali
e lo raggiungerei persino in volo.
Non lo vedete? Son rimasto solo!
 
[E ricontrolli colletto e cravatta,
aggiusti il bavero e chiudi la patta,
ti manca il tempo per fare una sosta,
e quel maiale rallenta e s’accosta!
Boia d’un cane! Che brutto incidente.
Stai calmo, cosa suoni, deficiente! ]
 
(continua)
 

Cristiano Sias

45 550 49

1 Dislike0

About the Author Cristiano Sias

Please login to comment
  • No comments found
FaLang translation system by Faboba

If you like this site, considered to give even a small help for subsistence. Thank you



Occhio per occhio...e il mondo diventa cieco. (Gandhi)
Occhio per occhio...e il mondo diventa cieco. (Gandhi)
  • Online Users: 0
  • Offline Users: 51
  • Guests: 283
54 Users 500 Articles 547044 Articles View Hits

Thanks to Nuovapoesia

The latest news to Nuovapoesia on your desktop 

The latest news to Nuovapoesia on your desktop   Timeline