nuovapoesia.com Scrittori e Poeti del Web

nuovapoesia.com

1 1 1 1 1

Accedi per votare il brano


Gradimento medio 0.00(Voti 0)
Scritto da Nuovapoesia. Pubblicato in Comunicazioni il N/A.
61 visualizzazioni 0 preferiti

 

Cambiano ogni giorno tutto, ci confondono, a seconda di dove o come guadagnano di più, aprono realtà con la stessa facilità con cui le distruggono, e noi in mezzo, come topi in trappola, così Google chiude il social Più e licenzia dodicimila persone, Microsoft chiude il futuro metaverso Altspace in questi giorni licenziando diecimila dipendenti, e chi ha comprato Twitter si è già pentito e ne lascia a casa quasi quattromila mentre Facebook ne aveva già licenziati undicimila per il suo metavers...accio.

Altro che sesto continente, è un altro incontinente. Un disastro annunciato in queste stesse pagine già da quindici anni, sufficienti però per smontare l'amigdala di milioni di persone.

E noi? Noi siamo qui, poveri e soli, sognatori tranquilli, sereni, onesti e ospitali.

Beati i poveri, perché loro sarà il regno delle reti internet.

 


Nuovapoesia

18 152 20

  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0

Guarda tutti gli scritti di Nuovapoesia

FaLang translation system by Faboba

Se questo sito vi piace, considerate di dare anche un piccolissimo aiuto per il suo sostentamento. Grazie



L’arte è magìa liberata dalla menzogna di essere verità. (Adorno)
L’arte è magìa liberata dalla menzogna di essere verità. (Adorno)
  • Utenti Online: 0
  • Utenti Offline: 54
  • Ospiti: 135
58 Utenti 697 Articoli 1124980 Visite agli articoli

Grazie da Nuovapoesia

Le ultime novità di Nuovapoesia sul tuo desktop  Timeline

Le ultime novità di Nuovapoesia sul tuo desktop   Timeline