nuovapoesia.com Scrittori e Poeti del Web

1 1 1 1 1

Accedi per votare il brano


Gradimento medio 5.00(Voti 1)
Scritto da michela. Pubblicato in Arti visive e varie il 07 Ott 2022.
Hot 733 visualizzazioni 0 preferiti

questo dipinto è un omaggio ai versi "notturno d'artista" di Raimondo Venturiello ("Dovevamo saperlo" - libro pubblicato nell'anno 2007)

notturno d'artista

 

Vorrei che questa notte fossi

accanto a me per farmi dono

di te, degli occhi tuoi , del tuo viso,

di ciocche di capelli e nulla

a ricoprire la tua pelle

 

bianchissima di seta: tela

per me sarebbe ed io pittore

dipingerei a mano libera

l’amore in tutti i suoi colori

sfumati e lievi, ardenti e vivi

 

tracciando pentagrammi dove

io musicista comporrei

concerti e arpeggi sui tuoi seni

marmorei al tatto ed io scultore

con le mie mani indugerei

 

su curve e sommità donate

ed io poeta troverei

parole per la sinfonia

cui sta per  dare esecuzione

sul palco ritto dell’orchestra

 

il direttore, io stesso ancora,

svettante e pronta la bacchetta

ad intonare melodie

e tu saresti lo spartito

se fossi questa notte qui.

 


michela

73 605 77

  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0

Guarda tutti gli scritti di michela

Le sue ultime pubblicazioni:

FaLang translation system by Faboba
Non permettere alle tue ferite di trasformarti in qualcuno che non sei. (P.Coelho)
Non permettere alle tue ferite di trasformarti in qualcuno che non sei. (P.Coelho)
  • Utenti Online: 0
  • Utenti Offline: 54
  • Ospiti: 315
58 Utenti 743 Articoli 1942425 Visite agli articoli 20 Web Links

Grazie da Nuovapoesia

Le ultime novità di Nuovapoesia sul tuo desktop  Timeline

Le ultime novità di Nuovapoesia sul tuo desktop   Timeline